martedì 3 giugno 2008

"A" come aforismi, "A" come... "Amore"


I piaceri sensuali passano e svaniscono in un batter d’occhio, ma l’amicizia tra noi, la reciproca confidenza, le delizie del cuore, l’incantesimo dell’anima, queste cose non periscono, non possono essere distrutte. Ti amerò fino alla morte.
Voltaire

L’amore non bisogna
implorarlo e nemmeno esigerlo
l’amore deve avere la forza di attingere
la certezza in se stesso
allora non sarà trascinato,
ma trascinerà.
Hermann Hesse

La suprema felicità della vita è essere amati per quello che si è o, meglio, essere amati a dispetto di quello che si è.
Victor Hugo

V’è nel sentimento dell’amore qualcosa di singolare,
capace di risolvere tutte le contraddizioni della vita
e di dare all’uomo quel bene completo
la cui ricerca costituisce la vita.
Tolstoi

Amare,
è condividere con un essere
ciò che non si ha voglia
di condividere con nessun altro.
Amare,
è trovare, grazie ad un altro,
la propria verità
e aiutare quest’altro a trovare la sua.
Jacques de bourbon Busset

Amare significa volere per una persona le cose che si ritengono buone,
a motivo di lei e non per sé stessi, ed essere pronti a compiere queste cose,
secondo le proprie possibilità.
Aristotele

Amare non significa trovare la perfezione, ma perdonare terribili difetti.
Rosamunde Pilcher

Il vero modo per amare qualsiasi cosa consiste nel renderci conto che la potremmo perdere.
G.K. Chesterton

Solo chi ama senza speranza conosce il vero amore.
Pablo Neruda

Siamo nati tutti per amare.
E’ il principio dell’esistenza, è il suo unico fine.
Benjamin Disraeli

L’amore è un gran maestro,
che ci insegna a essere quel che non fummo mai;
e spesso in un momento, con le sue lezioni,
cambia affatto le nostre abitudini di vita.
Molière

Ognuno di noi perdona in proporzione alla capacità di amare.
Francois de la Rochefoucauld

Quanto meno abbiamo, più diamo. Sembra assurdo, però questa è la logica dell’amore.
Madre Teresa di Calcutta

Nel vero amore è l’anima che abbraccia il corpo.
Friedrich Nietzsche

L’amore autentico è sempre compassione; e ogni amore che non sia compassione è egoismo.
Arthur Sschopenhauer

La prudenza e l’amore
Non sono fatti l’una per l’altro;
via via che cresce l’amore,
la prudenza diminuisce
Francois de la Rochefoucauld

Ci sono certi sguardi di donna
Che l’uomo amante
Non scambierebbe
Con l’intero possesso del corpo di lei
Gabriele D’Annunzio

La felicità è amore, nient'altro.
Felice è chi sa amare
Amore è ogni moto della nostra anima
in cui essa senta se stessa
e percepisca la propria vita.
Felice è dunque chi è capace di amare molto.
Ma amare e desiderare non è la stessa cosa.
L'amore è il desiderio fattosi saggio.
L'amore non vuole avere; vuole soltanto amare.
Hermann Hesse

L'amore non sente peso,
non conosce fatica,
vuol fare piu' di quello che puo',
non si lascia fermare dall'impossibilita',
perche' pensa che tutto gli sia possibile e permesso.
L'amore e' quindi capace di tutto e compie molte imprese,
e sovrasta ogni sentimento, mentre chi non ama rinuncia e si accascia.
L'amore e' vigilanza e, pur nel sonno, veglia.
Affaticato, non si stanca; represso non si lascia soffocare;
minacciato non si turba ma divampa piu' alto come una splendida fiamma,
e passa oltre sicuro.
I. da Kempis

Quando l'amore vi chiama, seguitelo.
Anche se le sue vie sono dure e scoscese.
E quando le sue ali vi avvolgeranno,
affidatevi a lui.
Anche se la sua lama, nascosta tra le piume,
vi può ferire.
E quando vi parla, abbiate fede in lui, anche se
la sua voce puo' distruggere i vostri sogni come
il vento del nord devasta il giardino.
Poiche' l'amore come vi incorona cosi' vi crocifigge.
E come vi fa fiorire così vi reciderà.
Kahlil Gibran

Ben presto l'appagamento dei sensi diventa una
minima parte di quel profondo
e complicato sentimento che chiamiamo Amore.
L'amore è piuttosto la sete
universale di una comunione, non meramente
dei sensi ma dell'intera natura
intellettuale, immaginativa ed emotiva. Chi
trova l'anima gemella gode di
un amore perfetto e duraturo; il tempo non lo
può mutare, la distanza non
lo può spegnere; la comunione è totale.
Benjamin Disraeli

Sei stato innamorato: sai cosa vuol dire. E' una
sensazione di calore, non
solo per la persona che ami ma per tutta la gente,
per te stesso, per la
vita. Di colpo vedi bellezza ed eccitazione
ovunque. Non temi di esprimere
il tuo amore: appassionatamente, delicatamente,
con le parole o in silenzio.
E ti senti forte, generoso, pieno di vita.
George Weinberg

Una parola ci libera da tutto il peso e il dolore
della vita: quella parola è "amare".
Sofocle

Le gioie violente hanno violenta fine,
e muoiono nel loro trionfo,
come il fuoco e la polvere da sparo,
che si distruggono al primo bacio.
Il più squisito miele diviene stucchevole per la sua stessa dolcezza,
e basta assaggiarlo per levarsene la voglia.
Perciò ama moderatamente: l'amore che dura fa così.
W. Shakespeare

Per essere ad un tempo l'Eden prima della
caduta e l'Osanna senza fine, non manca
all'amore che la durata. Fate che la bellezza
rimanga, che la giovinezza duri, che il cuore non
possa stancarsi e avrete riprodotto il cielo.
L'amore è a tal punto una felicità sovrana che è
perseguitato dalla chimera di durare per
sempre; non vuole pronunciare che giuramenti
irrevocabili; non potendo rendere eterne le sue
gioie, cerca di eternare i suoi dolori...la sua
speranza è di non finire mai.
F. R. De Chateaubriand


Il vero amore s'addolora e va in estasi
per un guanto perduto o per un fazzoletto ritrovato,
eppure ha bisogno dell'eternità per sua devozione
e per le sue speranze.
Esso si compone insieme dell'infinitamente grande
e dell'infinitamente piccolo.
Victor Hugo

L'arte di amare si riduce esattamente
ad ascoltare la propria anima.
Sthendal

T'amo non solo per quel che sei,
ma per quel che io divento quando sto con te.
Ray Craft

L'amore è una fonte
inesauribile di riflessioni,
profonde come l'eternità,
alte come il cielo,
vaste come l'universo.
A. De Vigny

Oh, potente Amore!
Che per alcuni aspetti fai una bestia dell'uomo,
per qualche altro un uomo di una bestia.
William Shakespeare

Per quanto il cuore umano sia forte e grande,
c'è una cosa ancora maggiore:
la sua fragilità e la sua debolezza
variabile come il tempo.
Theodore Fontaine

Il vero modo per amare
qualsiasi cosa
consiste nel renderci conto
che la potremmo perdere.
G.K. Chesterton

In quelle anime,
nelle quali più può lo sdegno e l'odio,
suole meglio che nelle altre
l'amore essere gentile e profondo,
verecondo e pensoso.
Giosuè Carducci

L'amore è costante,
noi siamo i volubili.
L'amore concede garanzie,
gli uomini tradiscono.
L'amore è sempre degno di fiducia,
gli uomini no.
Leo(nardo) Buscaglia

L'amore è l'elemento in cui viviamo.
Senza di esso vegetiamo appena.
George Gordon Byron

Cos'è l'amore?
Domandate a chi vive, cos'è la vita?
Domandate a chi adora, cos'è Dio?
Percy Bysshe Shelley

L'amore è l'ala che Dio
ha dato all'anima
per salire sino a lui.
Michelangelo Buonarroti

L'amore, il vero amore
cresce e si fa profondo col tempo,
né finisce con la vita.
Apostolo Zeno

Amore significa
aver piacere a guardare,
toccare, sentire in tutti i sensi,
e il più possibile vicino,
l'oggetto che si ama e
dal quale siamo amati.
Sthendal

L'amore è un fiore bellissimo
che però bisogna avere il coraggio di cogliere
sull'orlo di uno spaventoso precipizio.
Sthendal



L'amore è una poesia dei sensi.
Non esiste se non è sublime.
Quando c'è, esiste per sempre e
va aumentando di giorno in giorno.
Honoré de Balzac

Coloro che vivono d'amore vivono d'eterno.
Emile Verhaeren



Quando ami,
scopri in te una tale ricchezza,
tanta dolcezza,
affetto,
da non credere nemmeno
di saper tanto amare.
Anton CECHOV


Ti ama solo
chi ama la tua anima.
PLATONE


Amare
è mettere la nostra felicità
nella felicità di un altro.
Gottfried Wilhelm Leibnitz

L'amore è composto
da un'unica anima
che abita due corpi.
ARISTOTELE

Imperfettamente conosciamo
e imperfettamente amiamo.
San TOMMASO

Quando il tuo amore
non produce amore reciproco
e attraverso la sua manifestazione di vita,
di uomo che ama,
non fa di te un uomo amato,
il tuo amore è impotente,
è una sventura.
Karl MARX

Senza amore
l'umanità
non sopravviverebbe un solo giorno.
Erich FROMM

Si ama l'anima
dal momento in cui si cessa
di volersi impadronire dell'essere umano.
Simone WEIL

L'amore
è di tutte le passioni
la più forte
perchè attacca contemporaneamente
la testa, il cuore e il corpo.
VOLTAIRE

Non si giudica chi si ama.
Jean Paul SARTRE

L'Amore è una tela
fornita dalla Natura
e abbellita dall'Immaginazione.
VOLTAIRE

Il primo effetto dell'amore
è di ispirare un gran rispetto:
si ha una sorte di venerazione
per ciò che si ama.
E' giustissimo:
non si vede nulla nel mondo
di così grande
come ciò che si ama.
Blaise PASCAL

Al tocco dell'amore,
tutti diventano poeti.
PLATONE

Il fiore dell'amore
appassisce
se non supera la prova della fedeltà.
Soren KIERKEGAARD

L'amore ci avviluppa sempre:
siamo noi, con il nostro atteggiamento verso esso,
a trasformarlo in fuoco oppure in luce.
Jean GUITTON

Non essere amati
è una semplice sfortuna:
la vera disgrazia
è non amare.
Albert CAMUS

Perchè
bisognerebbe amare raramente
per amare molto?
Albert CAMUS

Il nostro amore non è fatto
di vane e sapienti parole,
bensì di fatti e sincerità.
Giovanni 3:18


lunedì 2 giugno 2008

Voglio vivere...


Io voglio vivere
dei Nomadi











http://www.youtube.com/watch?v=cCH5oyHxaRE

Forse scorre dentro
il silenzio il senso
e il profilo della vita
è tra le cose
e anche il buio
serve ad immaginare
la ragione
che ci invita a provare
so che può far bene
anche gridare
per riscattare
l'anima dal torpore
so che ad ingannarmi
non è l'amore
perché voglio amare.
Io voglio vivere
ma sulla pelle mia
io voglio amare e farmi male
voglio morire di te ...
Io voglio vivere
ma sulla pelle mia
io voglio amare e farmi male
voglio morire di te ...
Contro il mio equilibrio
sempre un po' precario
libero l'istinto
ciò che mi sostiene
emozione nuova senza nome
la ragione
che ci invita a continuare
per questo problema
non ho soluzione
io mi sento vittima e carceriere
so che ad ingannarmi
non è l'amore
perché voglio amare.
Io voglio vivere
ma sulla pelle mia
io voglio amare e farmi male
voglio morire di te...
Io voglio vivere
ma sulla pelle mia
io voglio amare e farmi male
voglio morire di te...
io voglio vivere
ma sulla pelle mia
io voglio amare e farmi male
voglio morire di te ...
Forse la coscienza
il senso della vita
sta in mezzo
a mille notti o forse più
non servirà a tradire
semplicemente amare
qualsiasi cosa
che ti dà di più.
Io voglio vivere
ma sulla pelle mia
io voglio amare e farmi male
voglio morire di te...
Io voglio vivere
ma sulla pelle mia
io voglio amare e farmi male
voglio morire di te.


bello, bello, per me il pezzo con il violino!
"Io voglio vi-ve-re...

domenica 1 giugno 2008

Poesia... Poesie che cambiano una vita
















Quien Muere?
Lentamente muore
Lentamente muore chi diventa schiavo dell`abitudine,
ripetendo ogni giorno gli stessi percorsi,
chi non cambia la marca,
chi non rischia e cambia colore dei vestiti,
chi non parla a chi non conosce.
Muore lentamente chi fa della televisione il suo guru.
Muore lentamente chi evita una passione,
chi preferisce il nero su bianco e i puntini sulle `i`
piuttosto che un insieme di emozioni,
proprio quelle che fanno brillare gli occhi,
quelle che fanno di uno sbadiglio un sorriso,
quelle che fanno battere il cuore davanti all`errore e ai sentimenti.
Lentamente muore chi non capovolge il tavolo,
chi è infelice sul lavoro,
chi non rischia la certezza per l`incertezza, per inseguire un sogno,
chi non si permette almeno una volta nella vita di fuggire ai consigli sensati.
Lentamente muore chi non viaggia,
chi non legge, chi non ascolta musica,
chi non trova grazia in se stesso.
Muore lentamente chi distrugge l`amor proprio,
chi non si lascia aiutare;
chi passa i giorni a lamentarsi della propria sfortuna o della pioggia incessante.
Lentamente muore chi abbandona un progetto prima di iniziarlo,
chi non fa domande sugli argomenti che non conosce,
chi non risponde quando gli si chiede qualcosa che conosce.
Evitiamo la morte a piccole dosi,
ricordando sempre che essere vivo
richiede uno sforzo di gran lunga maggiore del semplice fatto di respirare.
Soltanto l'ardente pazienza porterà al raggiungimento di una splendida felicità.
Martha Medeiros

A me era arrivata, con una traduzione un pò diversa, via e-mail, con delle foto invernali molto belle, paesaggi innevati e cristalli di ghiaccio come sfondo, e con Pablo Neruda come autore.

Pablo Neruda o Martha Medeiros poco importa, due cose sono essenziali per me: è bellissima e contiene inconfutabili verità!
Per settimane, forse per mesi, mi ha fatto riflettere...

A volte, avvengono enormi cambiamenti nelle nostre vite. Non sempre graditi, non sempre i cambiamenti che noi ci saremmo auspicati e, soprattutto, di cui non percepiamo la gravità e l'entità poichè sono avvenuti in un modo così lento, subdolo e sibillino che noi quasi non ce ne rendiamo conto, non abbiamo coscienza di quanto la nostra vita sia diversa da come l'avremmo voluta, da come l'avevamo immaginata, da come qualcuno di noi aveva avuto anche l'ardire di sognarla. Lentamente ci arrendiamo, ci pieghiamo e ci adattiamo ad una realtà che gli eventi ci hanno imbastito attorno.

Magari anche solo in piccole infinite cose che però, attenzione!, vanno a comporre la trama della nostra vita, perchè almeno che le nostre vite siano davvero avventurose o fatte di eventi e mestieri straordinariamente alternativi e affascinanti... la vita è fatta di piccole cose... e se l'appagamento non arriva anche da quelle...

vivere non è esistere..., sforzo... pazienza... ardente felicità!

ci proviamo, mettiamo in pratica, ma tra il dire e il fare c'è sempre di mezzo il solito mare e per finire cito parole di Charles Bukowsky: "Scrivere poesie non è difficile; è difficile viverle"!!

Musica è...








Ah la musica, ecco una delle tante cose di cui non capisco assolutamente niente.
Per me la musica è un’occasione per l’anima di gioire attraverso il corpo. Ballare, ballare e ancora….. ballare!!
Peccato siano sempre meno le occasioni……
Diventa la mia preferita qualunque musica mi metta in moto nel vero senso della parola, mi accenda, mi faccia vibrare: alle 7,30 del mattino con la cintura che stringe contro il sedile dell’auto a ricordarmi che sono in mezzo al traffico, la mano ribelle che batte il tempo sul volante, poco importa se è un pezzo di Liga, Buena Vista Social Club, i Pink Floyd o una canzoncina commerciale del momento!! Ho detto le prime cose che mi sono venute in mente, anche se Liga mi piace davvero tanto...
Poi c’è la musica fatta di “Poesie” cantate e li c’è veramente poco da dire, solo da ascoltare… ognuno con la propria sensibilità, il proprio vissuto, il proprio gusto personale.
Infine la musica, una canzone, così come un particolare odore, un profumo, può in un momento, come per magia, riportarci indietro nel tempo, ad un’estate, ad un preciso istante della nostra vita, ad una persona cara mai dimenticata, ad una particolare situazione dell’infanzia o dell’adolescenza, con una tal dovizia di particolari da farcela sembrare accaduta ieri…
Per questo mi piace affidarmi alla Radio, al momento, al caso.
Ci sono generi però, che proprio detesto: tecno, house, metal ……. E da qui si può evincere tutta la mia profonda ignoranza sì, devo ammetterlo, persino il Jazz, non lo sopporto proprio!
Il ballo è vita, è gioia, è il fuoco, è sensualità…. è!

Cantare? Ma per carità, stonata come una campana, per fortuna non mi piace, non ci tengo, ho il buon gusto di restare in silenzio, muta almeno lì… anche quando sono da sola…, anche sotto la doccia! Altro che karaoke!!


P.S. ho portato mio papà in questo locale, è vero che alla musica quando è davvero bella, qualche volta non servono parole.., lui è rimasto senza! Basito ... secondo me, c'entrano le ballerine...